Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce
Close Panel

Login

5 Stelle Giulianova, Trasparenza, partecipazione, condivisione.

Sindaco si dimetta!

30 Dic 2016

Margherita Trifoni: discorso di fine anno del sindaco vuoto. Tanti gli errori di Mastromauro
Il 2016 sta volgendo al termine e il Movimento 5 stelle Giulianova sente il dovere di rispondere al discorso inutile e inconsistente di fine anno del sindaco, un elenco delle poche cose fatte, a fronte di tante promesse tradite e risultati pessimi. 

Da come si è amministrato fino ad adesso, ci sentiamo di esprimerle un solo doveroso consiglio: sindaco si dimetta, come aveva promesso di fare per l'ospedale, che è il suo principale fallimento. 
La partecipazione alla vita politica della nostra città” ci ha portato a comprendere i motivi per cui Giulianova non è riuscita a migliorare la propria situazione politica, sociale, economica, nel corso dell'ultimo decennio. 
Molti cittadini, tra cui i suoi elettori, sono molto delusi ed arrabbiati perché vedono morire un gioiello. Lei e coloro che hanno condiviso i poteri gestionali e decisionali con lei, hanno trascurato Giulianova e trasformata in un deserto. 

 

Signor sindaco, lei è il Primo Cittadino, il sindaco di tutti, non solo dei suoi elettori. Crediamo, in tutta sincerità, che dando le dimissioni dia un’opportunità alla città di ripartire, perché lei e la sua maggioranza non siete stati, né sarete in grado, di gestire la nostra bellissima città.
Le discussioni sulle irregolarità e sui problemi giudiziari le rimandiamo ad altre sedi più opportune; sono tutte questioni che i nostri concittadini potrebbero non apprezzare e non capire, stretti come sono tra i problemi del quotidiano, e potrebbero ritenerle solo schermaglie tra avversi schieramenti politici, fini a sé stesse. 
Perciò rivolgiamo direttamente a lei ed ai consiglieri comunali della maggioranza questo invito: per quello che non è stato fatto fino ad oggi nel corso di quasi 8 anni, per le inadempienze e i tanti errori, spesso gravi, si impone un esame di coscienza. Signor sindaco, a lei in particolare vanno gran parte delle responsabilità della precaria situazione in cui versa la nostra comunità. Buon 2017 a tutti i cittadini di Giulianova sperando che le cose cambino in meglio per il prossimo futuro. 
 
Margherita Trifoni - Movimento 5 Stelle Giulianova

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Martedì, 10 Gennaio 2017 16:45
Devi effettuare il login per inviare commenti