Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce
Close Panel

Login

5 Stelle Giulianova, Trasparenza, partecipazione, condivisione.

Sprechi e debiti! In evidenza

08 Ott 2012

m5s

Cari cittadini, eccoci con la nostra consueta nota sulla situazione politica.

Occupandoci delle questioni più serie, preoccupa la situazione del punto di vista finanziario, a seguito dello sforamento CERTIFICATO da parte della Corte dei conti del patto di stabilità, con conseguenze disastrose per il nostro comune, leggi sanzioni a carico del comune, ossia di noi cittadini.

Le UNICHE NOTE POSITIVE sarebbero le sanzioni pecuniarie inflitte agli amministratori che hanno posto in essere atti elusivi e al responsabile del servizio economico-finanziario (fino a tre mensilità): aspettiamo con ansia il pronunciamento della corte dei conti. I revisori, dal canto loro, dovrebbero chiedere scusa alla cittadinanza e magari andarsene, non avendo ottemperato ai propri obblighi.

Resta dunque il problema della trasparenza, campo in cui il nostro comune, benché vi sia un specifico assessore preposto, si colloca agli ultimi posti in regione… come dire, altri soldi sprecati. Lo dimostrano i numeri.

Ha avuto del clamoroso, inoltre, la mancata presentazione della richiesta d’intervento alla regione Abruzzo a favore del sistema dei servizi educativi per la prima infanzia: come al solito lo scarica barile delle colpe e indagini interne del sindaco, del dirigente, dell’assessore (senza nessun colpevole).
Alla fine la colpa è della Regione che ha messo una scadenza per la presentazione delle richieste

Intanto, a causa dell’inefficienza degli amministratori che probabilmente non vedranno decurtati gli stipendi e i premi di produttività, il costo dei servizi per le famiglie aumenterà!

E l’amministrazione per tutta risposta annuncia la nascita di “Giulia Euro” fantomatico ufficio per la ricerca di fondi europei. Un consiglio: sarebbe meglio creare “Giulia Abruzzo”, per riuscire ad avere i finanziamenti regionali, riuscendo almeno a leggere bandi scritti in italiano!

Tra le novità da segnalare l’arrivo di un ex-giovane, Umberto Mastellarini che, dopo che hanno messo una spiaggia per cani davanti ai palazzi da lui costruiti, ha deciso di scendere in campo a costo zero! Largo ai giovani…costruttori.

Forza che le elezioni sono vicine!

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 08 Ottobre 2012 11:08
Devi effettuare il login per inviare commenti