Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce
Close Panel

Login

5 Stelle Giulianova, Trasparenza, partecipazione, condivisione.

Giovedì, 16 Giugno 2016 09:44

+ Tasse e - Servizi per tutti!

In relazione al DUP saltiamo direttamente le pagine riguardanti gli indirizzi strategici, una decine di pagine di propaganda trita e ritrita che trova la confutazione nei fatti: un esempio su tutti: pagina 17, Ufficio Europa. Che cosa ha prodotto dal 2014? Quanti fondi è riuscito a reperire a livello europeo, a parte qualche spiccio dai comuni di Montesilvano o Mosciano? Rispondo io, così non risponde lei signor sindaco: poco o nulla, tendente allo zero. Inutile dunque parlare di questa parte del DUP.

Un dato sconfortante è quello del sistema produttivo che vede una riduzione in città di quasi 500 attività.

Colpisce come i costi della Patrimonio siano aumentati 1.28 milioni di euro (2011) a quasi 1.5 (2013) e al pari si vede come il risultato di esercizio della Julia servizi  sia passato da 217.000  a 14.000, nel 2014 anno della campagna elettorale….

Analisi risorse finanziarie:

-        Come al solito si prevedono le anticipazioni di cassa per restare a galla, sintomo di come ci indebiteremo anche nei prossimi anni sempre di più per far fronte alla spesa corrente tropo alta. 15 milioni di anticipazione per tre anni….vedremo quanto ne restituirete. Nel 2015 ne avete restituiti 12 di milioni….e avete chiuso il bilancio con i 3,53 milioni che non avete restituito … avanti così….. avete scoperto il trucchetto come nei videogiochi. D’altro canto le spese per il rimborso di prestiti vari resteranno stabili, anzi in leggero aumento.

Pubblicato in Bilancio
Mercoledì, 27 Aprile 2016 13:43

TARI: di nuovo aumenti in vista

Le tasse sono oramai insostenibili: nuovi aumenti per tutti.
L’ultima commissione consiliare che ha avuto ad oggetto la Tari, conferma la situazione di estrema gravità dei conti nella nostra città. 
All’aumento della TARI che colpirà le utenze domestiche, ossia tutte le famiglie, si accompagna anche la cancellazione degli sgravi sulla tassa rifiuti, in particolare per anziani e fasce deboli. I cittadini differenziano sempre di più, ma le tasse aumentano: stiamo pagando il disastro CIRSU rifinanziato per volontà di Mastromauro, le sue promesse vane e la spesa fuori controllo degli anni 2013-2014, quando tutti i risparmi del comune sono stati utilizzati, guarda caso nel periodo che precedeva le elezioni del 2014.

Stessa sorte per le attività commerciali dove si riscontrano aumenti salatissimi intorno al 6% su base annuale.

Adesso per i cittadini è arrivato il tempo di pagare: le promesse fatte dal sindaco nel passato non serviranno a nulla.

Margherita Trifoni -Movimento 5 Stelle Giulianova

Pubblicato in Bilancio
Sabato, 12 Dicembre 2015 16:08

Incubo Ruzzo

A giugno Margherita Trifoni e il Movimento 5 Stelle – Giulianova avevano denunciato gli aumenti del 6% sulle tariffe della Ruzzo S.p.a., un carrozzone che finanziato da anni da tutti gli abitanti della nostra provincia.
Condutture vecchie, perdite e carenza di acqua, in particolare durante il periodo estivo. Male, malissimo.
Quando le cose sembrano andare male pero’, state sicuri che andranno peggio: i cittadini saranno infatti costretti a pagare altre maggiorazioni del 19%, dovute a dei conguagli che servono a rimettere in piedi i disastrati conti del carrozzone della nostra provincia.

Pubblicato in Servizi ai cittadini
Martedì, 18 Agosto 2015 12:52

Stop agli aumenti delle tariffe

Il Movimento 5 Stelle Tortoreto e il Movimento 5 Stelle Giulianova chiedono al presidente Forlini la sospensione dell’aumento delle tariffe (fino a + 6.5%) previsto nel piano industriale della Ruzzo S.p.A.

Negli scorsi giorni si sono verificati in tutta la provincia (anche all’interno) pesanti problemi alla rete di distribuzione, oramai vecchia e desueta, che hanno provocato disagi alla popolazione e alle attività commerciali, e costretto in alcuni casi alla chiusura momentanea ristoranti e altre attività turistiche. Problemi anche negli alberghi, dove i turisti hanno giustamente protestato per la mancanza o l’eccessiva scarsità d’acqua, imputabili alla rottura delle condotte e non ad altri fattori.

Pubblicato in Servizi ai cittadini