Accept Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce
Close Panel

Login

5 Stelle Giulianova, Trasparenza, partecipazione, condivisione.

A Febbraio 2016 chiedemmo all'assessore ai lavori pubblici Guerrucci perchè i lavori al Campo Castrum erano in ritardo con la consegna. Ovviamente nessuna risposta in merito; ad oggi sappiamo che la ditta è stata rimossa per inadempienze tecniche.

Il Movimento 5 Stelle – Giulianova è stato contattato dalla ditta Sfera s.r.l. che vuole chiarire alcuni punti sulla controversa vicenda dei lavori al campo Castrum e sulla rescissione del contratto per la realizzazione dei lavori.

In particolare dopo un articolo uscito sul giornale Il Centro domenica 12-06-2015 che ha suscitato molte polemiche, la società Sfera s.r.l. intende  - come detto - fare alcune precisazioni:

_____________________________________________________________________________

 
"I lavori sono iniziati a luglio 2015 e nel mese di ottobre 2015 la ditta è stata invitata dai tecnici del comune ad effettuare alcuni lavori che non erano previsti nel bando iniziale, che la Sfera definisce di una certa consistenza: spogliatoi e area esterna al campo.
La ditta, che naturalmente assecondava tale richiesta del comune, premette che vi erano alcune difficoltà con la liquidità che avevano allungato i tempi dei lavori, per cui ha chiesto al comune di pagare nel mese di marzo 2016 una parte dei lavori, che ammontavano a 150.000 euro, in modo tale da avere liquidità per completare i lavori.
 
Secondo la ditta, le due tranches di pagamento erano dovute rispettivamente a 60 e 120 giorni a partire da luglio 2015, ma il comune non ha effettuato tali pagamenti, per cui non si è provveduto a liquidare parzialmente i lavori effettuati, in modo tale di permettere alla ditta Sfera di avere liquidità e proseguire i lavori.
Pubblicato in Bandi pubblici